Dettagli

Uno degli ingressi più suggestivi delle Mura pisane

Il quartiere di Sant’Antonio assieme a quello di San Martino forma la parte meridionale del centro storico della città, l’area denominata Chinzica, che dopo l’unità d’Italia fu suddivisa nei quartieri attuali. Molto spesso si fa l’errore di pensare che la parte storica sia a nord, niente di più sbagliato, nella parte a sud dell’Arno ci sono dettagli imperdibili…

Dettaglio sul Ponte di mezzo
La chiesa della Spina e sullo sfondo le cittadella, entrambe saranno oggetto di approfondito dettaglio
Il simbolo di una dei parchi pubblici più vissuti della Città, ci ha passato l’infanzia uno degli attori più amati del cinema italiano contemporaneo, sapete chi? Il nostro piccolissimo parco dedicato alla convivenza dei popoli.
“Tuttomondo” alla luce del mattino
Un dettaglio all’interno della Domus Mazziniana

Chi mi dice dove si trova?

Solo poche foto per ricordare che il quartiere di Sant’Antonio è ricchissimo di dettagli, la storia recente ed il bombardamento del 43 ne ha cambiato l’aspetto ma il fascino rimane intatto, era banale fotografare San Paolo a ripa d’Arno…però lo faremo presto ;-). Un antipasto aspettando le vere portate.

Come eravamo dal libro “Il canale dei navicelli stori della via d’acqua fra Pisa e Livorno

Gli ultimi articoli

TOKIO 2020

IL MEDAGLIERE ITALIANO Sabato 24 Luglio Vito dell’Aquila – Taekwondo Sabato 24 luglio Luigi Samele – Scherma sciabola ind. Un sincero ringraziamento a tutti Voi, atleti e federazioni

La Chiesa di San Silvestro, ultimo atto

Ultimo e conclusivo atto di dettagliedintorni alla chiesa di San Silvestro (e San Domenico). Il famoso soffitto ligneo seicentesco con le tele di Aurelio Lomi che raffigurano la Resurrezione, i Quattro Evangelisti, S. Caterina davanti al tiranno, Papa Silvestro che incorona l’imperatore Costantino, i SS. Domenico, Pietro e Paolo, l’Adorazione dei Magi. Un sincero ringraziamentoContinua a leggere “La Chiesa di San Silvestro, ultimo atto”

Pubblicato da marco monaco

Consulente aziendale per l'organizzazione ed il marketing, Medaglia d'oro Avis - donatore di sangue. La passione per l'osservare, lo scrivere ed il bello gli ha fatto realizzare anche: "Pisa, l'altra faccia della città" racconto fotografico di una città ferita (2009); "Oltretutto", saggio romanzo sui vizi e le virtù della società moderna e post moderna (2013); "Se avessi avuto un'altra testa, non sarei stato Gerry Cavallo", Biografia autorizzata (2016); "Così è la vita", racconti di una vita normale (2020); "Chiedilo ad Eva", romanzo semi-fantascientifico (prossima pubblicazione).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: