Buon compleanno Martina Batini

Perchè pisani illustri ce ne sono in tutte le discipline e naturalmente anche nello sport e Martina è atleta che ha portato molto in alto il vessillo pisano.

Sul suo profilo Linkedin si descrive così: <<Fiorettista della nazionale italiana, gruppo sportivo dei carabinieri, laurea in ingegneria gestionale e mamma>>

Nata oggi, 17 aprile 1989 compie 32 anni, pluri medagliata nello sport della scherma ha vinto la medaglia d’argento individuale e quella d’oro a squadre ai mondiali di Kazan nel 2014, ripetendosi a squadre nel 2015 e 2017 .

Il suo palmares non finisce qua ma noi vogliamo augurarle buon compleanno perché donna completa, felicemente accompagnata e madre di uno splendido bambino di nome Leonardo che con quel nome e cognome (Tagliariol) diventerà sicuramente un super campione.

Il 28 marzo 2015 la città di Pisa le ha conferito il Premio Pisa Donna. Un premio attribuito alle donne che hanno saputo combinare competenze, esperienze, passione ed umanità nell’operare al servizio degli altri.

Il 19 dicembre 2017 riceve il Collare d’oro al merito sportivo, la massima onorificenza del Comitato olimpico nazionale italiano.

1
In allenamento 2

Ancora BUON COMPLEANNO MARTINA

NOTA DI REDAZIONE: le immagini provengono del web, le immagini contrassegnate con il numero 1 e 2 sono opera di Marco Monaco e sono soggette al diritto d’autore.

Gli ultimi articoli

Ciclismo

Parigi Roubaix Entrambi targati Italia. Grazie Ragazzi, ci avete veramente emozionato

…non c’è due senza…

Ai mondiali di ciclismo continua l’anno d’oro dello Sport italiano, Filippo Ganna, Filippo Baroncini e la crono mista a squadre ci regalano il primo posto provvisorio nel medagliere, evento unico, inaspettato e per questo ancor più bello. Il Bronzo nella cronometro relay FORZA ITALIA e non è campagna elettorale Un sincero ringraziamento a:

L’Italia che vince

Ieri, domenica 19 settembre abbiamo gioito un po’, Gli atleti italiani hanno vinto ovunque e l’Europa si è tinta nuovamente di Azzurro, a Katowice (Polonia) a Copenaghen (Danimarca), a Bruges (Belgio), a Misano adriatico (Italia-San Marino), a Portrose (Slovenia), a Valenzia (Spagna), e forse anche in qualche altra parte a me sconosciuta. Mi raccomando nonContinua a leggere “L’Italia che vince”

Pubblicato da marco monaco

Consulente aziendale per l'organizzazione ed il marketing, Medaglia d'oro Avis - donatore di sangue. La passione per l'osservare, lo scrivere ed il bello gli ha fatto realizzare anche: "Pisa, l'altra faccia della città" racconto fotografico di una città ferita (2009); "Oltretutto", saggio romanzo sui vizi e le virtù della società moderna e post moderna (2013); "Se avessi avuto un'altra testa, non sarei stato Gerry Cavallo", Biografia autorizzata (2016); "Così è la vita", racconti di una vita normale (2020); "Chiedilo ad Eva", romanzo semi-fantascientifico (prossima pubblicazione).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: