“Andar per Musei”

Buongiorno e ben ritrovati,

è da un po’ che non raccontiamo il territorio ed oggi ripartiamo con questa nuova rubrica dal titolo “Andar per Musei”. Come nostro solito partiremo in maniera alternativa e con un luogo molto particolare. Sarebbe stato facile raccontare i musei tradizionali e della Costa Toscana, invece no…partiamo da Firenze, ma non per ammirare le idee di Leonardo o i tesori degli Uffizi, bensì da dove ci siamo lasciati….la nostra estate è stata costellata di successi sportivi e qui chiudiamo il ciclo per incominciarne un altro, perché tutto è collegato.

A Coverciano c’è un Museo, nato il 22 maggio 2000 che fa rivivere i ricordi, le emozioni e momenti indimenticabili. Momenti vissuti, assaporati, goduti tanto da diventare indelebili.

Questo è il Museo del Calcio!

La delegazione Pisana con le padrone di Casa

…che racciuhe la Storia della Nazionale Italiana di Calcio. Una storia fatta di passione, legata in modo indissolubile con la Storia del nostro Paese.

La prima Vittoria Azzurra
La fece fare il Duce per i Mondiali Italiani perché la Coppa Rimet stava un po’ stretta….
La prima maglia azzurra di Piola, era il 24 marzo 1935
Il ricordo più bello, il 1982 , Paolo rimarrai sempre nei nostri cuori
La mascotte di Italia 90

Era il 2006 e dopo tanti anni di delusioni….A Berlino successe questo

La sala dedicata all’ultima vittoria azzurra
L’Ultimo trofeo

Con queste immagini ho provato a rendere l’idea…andate perchè merita.

Un sincero ringraziamento a:

25 novembre, Santa Caterina d’Alessandria

Il TRIONFO DI SAN TOMMASO II giorno che ricorda la Santa, noi lo festeggiamo così, raccontando la storia di uno dei capolavori che si trova all’interno della Chiesa a Lei dedicata a Pisa, il trionfo di San Tommaso. I frati domenicani della suddetta chiesa incaricarono dell’esecuzione dell’opera Filippo Lemmi e Francesco Traini in occasione dellaContinua a leggere “25 novembre, Santa Caterina d’Alessandria”

Prato degli Escoli

Ippodromo di San Rossore, Pisa. Il miglior impianto d’Italia. Cosa manca per renderlo uno dei migliori d’Europa e quindi del mondo? Un po’ di coraggio ed uno Stato che investa insieme al privato su uno sport-spettacolo tra i più belli, divertenti ed affascinanti al mondo. Un impianto che potrebbe fare invidia agli ippodromi del regnoContinua a leggere “Prato degli Escoli”

Pubblicato da marco monaco

Consulente aziendale per l'organizzazione ed il marketing, Medaglia d'oro Avis - donatore di sangue. Presidente di Promosferae Ass.ne Promozione Sociale, organizzazione no profit che si occupa di sociale, formazione, ambiente. Scrittore e fotografo per diletto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: