Perché la Storia deve essere sempre al centro

Ieri pomeriggio mi sono trovato ad aspettare un amico in centro città, l’atrio del Palazzo Comunale era aperto al pubblico e così sono entrato per curiosare perché il luogo è usato anche per ospitare mostre e rappresentazioni…

Dal 24 gennaio fino al31 dalle ore 7,30 sino alle 19 è possibile apprezzare un piccola mostra ma da un significato incommensurabile.

L’associazione “Il Mosaico” ha curato l’evento e voglio subito sottolineare che di queste occasioni ce ne dovrebbero essere molte molte di più.

Con semplicità, attraverso i documenti dell’United State Holocaust Memorial Museum, (https://www.ushmm.org/it) viene narrato quanto di più crudele la mente umana abbia partorito. Un racconto fatto di parole scritte ed immagini che fa rabbrividire, una lettura che però tutti possono affrontare. La documentazione può essere letta anche dal sito internet ma vi assicuro che non da le stesse sensazioni di sgomento ed impotenza…

Invito chiunque ad andare a vedere questo piccolo capolavoro composto esclusivamente da una cinquantina di fogli formato A3, non occuperà molto del Vostro tempo, da un minimo di 20 ad un massimo di 40 minuti, garantisco però che quando arriverete alla fine non sarete più gli stessi di quando avete intrapreso quel breve-lunghissimo viaggio.

Ed ora non resta altro che andare!

Grazie Associazione Il Mosaico, grazie Comune di Pisa.

7 ottobre 1571

Battaglia di Lepanto All’interno della Chiesa di Santo Stefano dei Cavalieri, in Piazza dei Cavalieri in Pisa tanti cimeli che la ricordano. Andate a visitarla e pregate che una nuova guerra non abbia inizio, perché la prossima sarà con le clave ed i sassi… . 7 ottobre 1571

31 agosto 1943 – Pisa non dimentica

«Nel corso della Guerra di Liberazione nazionale, né i violenti bombardamenti, né le continue devastazioni, riuscirono a piegare l’animosità ed il coraggio della popolazione di Pisa, che, nell’ardore patriottico, seppe trovare la forza per opporsi con fiera dignità ed enormi sacrifici – alla tracotanza dell’oppressore, offrendo un continuo e notevole contributo di uomini e mezziContinua a leggere “31 agosto 1943 – Pisa non dimentica”

Pubblicato da marco monaco

Consulente aziendale per l'organizzazione ed il marketing, Medaglia d'oro Avis - donatore di sangue. Presidente di Promosferae Ass.ne Promozione Sociale, organizzazione no profit che si occupa di sociale, formazione, ambiente. Scrittore e fotografo per diletto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: